kisspng-clinical-psychology-allgemeine-psychologie-symbol-psicologia-5b2055c2a6bb94.244820861528845762683
kisspng-clinical-psychology-allgemeine-psychologie-symbol-psicologia-5b2055c2a6bb94.244820861528845762683

Dott. Gianpaolo Ragusa

CONTATTAMI

E-MAIL

Dott. Gianpaolo Ragusa

Psicologo - Gallarate

gianpaolo.ragusa@gmail.com

 +39 320.8069118

Psicologo - Gallarate

Contatti:

Seguimi:


facebook
instagram
linkedin
youtube

facebook
instagram
linkedin
youtube

+39 320.8069118

Iscrtto all'Ordine degli Psicologi 

della Regione Lombardia con

il n° 10343

 

P. iva 00020578886

podcast-ga3e779211_1920-1.jpeg

gianpaolo.ragusa@gmail.com

Podcast

Via della Liberazione, 86, 21013 Gallarate VA

© Copyright  2022 | Powered by

landing_page_white_background

I miei Podcast

1

Se vuoi incidere sul destino della tua coppia devi sapere che ruoli state interpretando e come possono svilupparsi.

Se non decidi tu come scrivere la tua storia tu, gli eventi lo decideranno al posto tuo.

2

3

Se una casa è pericolante, la prima cosa che fai è sistemare l’intonaco e mettere i fiorellini alle finestre?

Credo proprio di no! Fai lo stesso se la tua coppia è in crisi: lascia perdere le tecniche di comunicazione e i giochetti psicologici per vedere il bicchiere mezzo pieno (ammesso che ci sia un mezzo pieno!).

Punta dritto ai muri portanti della tua comunicazione di coppia: le potenti emozioni che si esprimono con parole e comportamenti.

Trasformale da forze distruttive in energie costruttive.

4

Sono tantissime le donne che sono bloccate nella loro relazione di coppia dai sensi di colpa sugli argomenti più disparati e da anni girano come trottole intorno ad essi senza trovare soluzioni valide!

Ecco una guida su come CONCRETAMENTE definire, quantificare ed eventualmente rimandare al mittente i sensi di colpa per trasformarli in un’esperienza di crescita interiore FORTIFICANTE e RASSERENANTE.

5

La mattina lo ami e la sera lo odi!

Questa alternanza si ripete nei giorni nelle settimane e nei mesi e non capisci di cosa è fatto l’elastico che ti tiene legata a questa situazione?

Gli ingredienti sono molti ma tra i più importanti ci sono gli investimenti affettivi che hai fatto nei suo confronti.

Volevi essere al centro dei suoi pensieri, volevi essere stimata, volevi essere ascolta…. e chissà quali altre cose ti mancavano…

Sembrava che lui potesse riempiere questi vuoti e ha investito affettivamente su di lui.

Ma come si è rivelato questo investimento nel tempo?

Le azioni sono crollate o hanno solo subito le fisiologiche fluttuazioni?

Quanto ti costa emotivamente ammettere che hai sbagliato ad investire tutto quello che avevi in questa storia?

O a non esserti accorta che stava colando a picco mentre continuavi a investire e sperarci?

In questo video ti spiego come riprendere il controllo del tuo investimento e quindi delle tue risorse affettive e di te stessa.

6

Molte donne vanno in crisi quando non riescono più ad influire sul loro partner ed in effetti questo potrebbe essere il segnale di un allontanamento emotivo anche grave e definitivo.

In questo video ti svelo il segreto di cos’è il controllo, di come renderlo efficace e di come usarlo per mappare precisamente la solidità del tuo legame di coppia.

Ti fornisco un test semplice, veloce ed efficace che ti svelerà la distanza emotiva e la qualità del legame con il tuo partner.

7

Perché le forze psichiche che uniscono le persone sono potentissime e difficili da maneggiare.

Quando si prova a sciogliere un legame si creano delle tensioni emotive molto forti (paura di rimanere da sola, paura di prendersi delle responsabilità, delusione, crollo dell’autostima, senso di perdita, ecc.) che non tutti riescono a sopportare e gestire.

La stagnazione nella crisi di coppia può essere un modo per evitare tensioni ancora più forti ma questo significa condannarsi e condannare il compagno e i figli ad un clima molto spesso grigio, apatico o con una costante tensione, preoccupazioni e sofferenze di cui nessuno parla apertamente.

È vero. Cambiare gli equilibri ha un costo. Ma non cambiarli può avere un prezzo ancora più alto.

Rivolgersi ai professionisti che sanno aiutarti a gestire le tensioni emotive è il passo più importante per ritrovare una vita appagante e maggior serenità

8

La confusione che senti è dovuta al tentativo di gestire la tua crisi di coppia tutta dentro la tua testa.

Ti dici tutto e il suo contrario e questo crea un effetto stordimento e paralizza il superamento della crisi.

ATTENZIONE! Questo può anche essere un modo per non affrontare la paura del cambiamento!

Pensi che stai cercando una soluzione, ti senti a posto con te stessa, eviti di affrontare paure più grandi e continui a stagnare nella crisi!

Se vuoi uscirne veramente è il momento di cambiare approccio!

In questo video scoprirai qual è il primo passo per uscire dalla confusione mentale e cominciare a lavorare DAVVERO alla tua crisi di coppia!

9

Come rispettarsi in coppia quando alcune idee divergono? 

Sei capace di metterti in discussione? 

E il tuo partner?

Si può trovare un accordo a metà strada oppure ognuno rimane saldamente ancorato alle proprie idee?

10

La maggior parte delle mie pazienti che vivono una crisi di coppia attuano come primo rimedio il tentativo di cura, guarire, aiutare, cambiare il partner e la maggior parte delle volte non si accorgono nemmeno che lo stanno facendo!

Se anche tu stai facendo queste cose: FERMATI SUBITO e guarda questo video!

Se pensi che non lo stai facendo: FERMATI SUBITO e guarda questo video (perché potresti farlo senza accorgertene)!

Ti spiego perché è controproducente convincere tuo marito a comportarsi diversamente e perché lavorare su te stessa ti aiuterà a ritrovare più in fretta serenità e un nuovo equilibrio affettivo.

11

uu.jpeg

DISAGIO DI COPPIA: CAPIRE E FARSI CAPIRE SENZA DELEGITTIMAZIONI

Durata: 6:54

Non è vero! Dici solo balle!  Ma cosa stai dicendo???

Sono le frasi tipiche per screditare, delegittimare la versione del partner e mancargli di rispetto.

In realtà ognuno porta il suo modo di vedere, il suo pezzo di verità.

Quale sarà il pezzo di verità che porta il tuo compagno?

Quale pezzo di verità che cerchi di esprimere non viene capito?

12

uu.jpeg

BASTA INSULTI! (nelle discussioni di coppia) TRAINING

Durata: 5:00

Ecco un “semplice” esercizio per ridurre insulti e offese nelle discussioni di coppia.

Effetti dell’esercizio:

1. riduce la tensione emotiva di entrambi

2. aumenta in modo importante l’empatia

3. favorisce il dialogo

4. finalmente potete dire come vi sentite durante le discussioni

13

uu.jpeg

BASTA INSULTI

Durata: 7:29

Se vuoi salvare la tua coppia questo è il presupposto di base

Non ci sono scuse o tentennamenti: questa è una prescrizione del Dottore! .  

L’urgenza assoluta è recuperare RISPETTO reciproco ed evitare gli insulti è il minimo indispensabile!

Nel video ti spiego esattamente perchè DOVETE eliminare gli insulti dai vostri discorsi se volete risanare la coppia.

14

uu.jpeg

COME COMUNICARE MEGLIO IN COPPIA

Durata: 9:56

3 fondamentali per migliorare la tua comunicazione di coppia

1. Ricordati che l’approccio al legame di coppia tra donne e uomini è diverso!

2. È necessario passare del tempo insieme in modo esclusivo

3. Fai delle azioni quotidiane che coltivano il rapporto

15

uu.jpeg

COME USARE I RICORDI PER SBLOCCARE LA TUA CRISI DI COPPIA

Durata: 8:20

I ricordi, se usati in modo appropriato, sono uno strumento utilissimo per una valutazione dell’andamento di coppia e possono essere degli ottimi indicatori per prevedere come proseguirà il rapporto.

La stagnazione delle crisi di coppia si manifesta come un girare intorno ad alcuni ricordi (positivi o negativi) in modo difensivo senza prendere una decisione precisa.

La possibilità di considerare entrambi i tipi di ricordi è necessaria per una valutazione realistica del rapporto di coppia e del partner ed evita di idealizzarlo o demonizzarlo.

Nel video ti spiego come usare da subito i ricordi per uscire dalla crisi di coppia.

16

uu.jpeg

NON POSSO ACCETTARE DI NON ESSERE AL PRIMO POSTO!

Durata: 9:50

Come modulare la tua necessità di essere al centro dei pensieri del tuo amato evitando di distruggere la coppia!

17

uu.jpeg

COME EVITARE SOFFERENZE INUTILI AI TUOI FIGLI!

Durata: 8:39

𝘓𝘢 𝘴𝘰𝘧𝘧𝘦𝘳𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘦̀ 𝘪𝘯𝘶𝘵𝘪𝘭𝘦 𝘴𝘦 𝘯𝘰𝘯 𝘱𝘰𝘳𝘵𝘢 𝘢 𝘯𝘦𝘴𝘴𝘶𝘯 𝘤𝘢𝘮𝘣𝘪𝘢𝘮𝘦𝘯𝘵𝘰.

Se tu o i tuoi figli continuate a soffrire per una crisi di coppia stagnante, tanto vale trovare il modo di superarla e portare un miglioramento nella vostra vita!

La sofferenza è inutile se continui a rimandare il problema e ti ritrovi periodicamente a soffrirne!

Se la crisi di coppia (nel rapporto gelido o nell’aggressione fisica e verbale) è stagnante, stai dimostrando ai tuoi figli che non sai come migliorare la tua vita di coppia.

Inoltre non gli potrai insegnare come affrontare le loro future difficoltà di coppia.

La soluzione?

𝗔𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮𝘁𝗶 𝗶𝗺𝗺𝗲𝗱𝗶𝗮𝘁𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗶𝗺𝗽𝗮𝗿𝗮𝗿𝗲 𝗮 𝗴𝗲𝘀𝘁𝗶𝗿𝗲 𝗶 𝘁𝘂𝗼𝗶 𝗽𝗿𝗼𝗯𝗹𝗲𝗺𝗶 𝗱𝗶 𝗰𝗼𝗽𝗽𝗶𝗮 𝗲 𝗽𝗼𝘁𝗿𝗮𝗶 𝗲𝘃𝗶𝘁𝗮𝗿𝗲 𝘀𝗼𝗳𝗳𝗲𝗿𝗲𝗻𝘇𝗲 𝗶𝗻𝘂𝘁𝗶𝗹𝗶 𝗮𝗶 𝘁𝘂𝗼𝗶 𝗳𝗶𝗴𝗹𝗶 𝗼𝗴𝗴𝗶 𝗲 𝗮𝗻𝗰𝗵𝗲 𝗾𝘂𝗮𝗻𝗱𝗼 𝘀𝗮𝗿𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗴𝗿𝗮𝗻𝗱𝗶!

18

uu.jpeg

NON SEI UNA MADRE DI M. SE...

Durata: 12:06

“Non riesco a stare dietro a tutto: figli, casa, lavoro, marito, divertimenti, cura di me!” 

“Mi sento una madre di merda se sottraggo tempo ai miei figli!” 

Queste sono le frasi tipiche che dicono le mamme e le donne nei miei percorsi di crescita personale.

Dopate dai mass media, dai social, da una società che emana immagini di perfezione, bellezza, efficienza, iperattività. 

NO! NO! NO! 

Il segreto è nel

– riconoscere i propri limiti,

– individuare le necessità improrogabili,

– i desideri più intimi e cocenti,

– imparare a selezionare attività,

– imparare a dire “NO!”,

– delegare e sopratutto…

— mettere in conto l’errore e saperlo usare come un stimolo per crescere e migliorare. —

Questo va insegnato ai figli per non illuderli di avere una mamma onnipotente, onnipresente, onnisciente! 

Altrimenti impareranno che anche loro dovranno essere così scontrandosi con la realtà che invece è fatta ANCHE di limiti, rinunce, scelte, frustrazioni.

Non serve essere perfette.

È molto educativo e umano per i tuoi figli che tu sia “sufficientemente buona”. 

19

uu.jpeg

ELIMINA LE SPERANZE PER SBLOCCARE LA TUA CRISI DI COPPIA!

Durata: 7:14

La speranza è un “Sentimento di aspettazione fiduciosa nella realizzazione, presente o futura, di quanto si desidera […]” 

Cosa mantiene le persone in uno stato illusorio, passivo e di continua procrastinazione? 

Cosa c’è alla base di queste speranze?

Come si può uscire da una fase trasognante e trasformare queste speranze in azioni che possano portare cambiamenti evolutivi? 

Se ancora speri che qualcosa cambi, sposta le tue energie per individuare come contribuisci a creare delle condizioni sfavorevoli alla realizzazione dei tuoi desideri. 

20

uu.jpeg

RIMANERE IN COPPIA O SEPARARSI? ECCO COME RITROVARE SERENITÀ

Durata: 8:38

Oggi ti voglio parlare di casi estremi per mostrati chiaramente dei processi mentali che sono identici a quello che stai vivendo tu.

Troverai un doppio contenuto in questo video!

PRIMO

Di fronte ad una situazione simile si possono trovare soluzioni opposte.

Non c’è giusto o sbagliato ma quello che è più adatto a te.

Per scoprirlo ti propongo un esercizio piccolo ma di una grande densità emotiva e relazionale!

Eseguilo e fammi sapere, anche in privato, quali sono stati i risultati.

SECONDO

Per prendere una decisione devi prima abbandonare l’idea di sopravvivere e cominciare a vivere!

Il terzo caso estremo serve per capire la differenza e perché è importante questo cambiamento mentale!

21

uu.jpeg

ATTENTA AL TUO IDEALE DI FAMIGLIA!

Durata: 5:16

L’ideale di vivere in coppia e costruire una famiglia può essere così forte e inconsapevole da organizzare la tua vita senza che tu te ne renda conto. 

Può essere così forte da deformare la tua percezione della realtà, convincendoti che il partner con cui sei è quello giusto o che da sola non potresti vivere nemmeno un giorno. 

Prigioniera tu e prigioniero lui di un’illusione di un’idea che non ti sei mai fermata ad esaminare. 

Ma è proprio questa la famiglia che vuoi? È proprio lui la persona giusta per te? Sono proprio tu la donna giusta per lui? 

L’idea di far parte a tutti i costi di UNA famiglia quanto ti sta allontanando dalla serenità e dalla leggerezza di vivere LA famiglia?

Scopri con questo video in quale situazione sei e cosa puoi fare per tornare protagonista della tua relazione di coppia. 

22

uu.jpeg

COSA SUCCEDE SOTTO LE LENZUOLA?

Durata: 11:21

Molte pazienti si lamentano della sfera sessuale dei loro rapporti di coppia: lui non la cerca o la cerca troppo, pensa solo al suo piacere, non lo sento vicino, ecc…

Ormai so bene che su questo argomento bisogna ripartire da zero e cominciare con una parte più educativa perchè senza i concetti base il fraintendimento è continuo e pericoloso. 

Le differenze biologiche, psicologiche e sociali tra uomo e donna si fanno sentire molto anche nel diverso modo di vivere la sessualità. 

In questo video ti spiego qual è il punto di partenza per riorganizzare i tuoi rapporti sessuali e come renderli più intensi e sintonici.

23

uu.jpeg

COSA VUOLE UN UOMO?

Durata: 9:10

Sapere cosa vuole un uomo e come pensa è di grande aiuto per relazionarti con lui nel modo corretto. 

In questo video ti parlo delle differenze psicologiche, culturali e biologiche che determinano i diversi comportamenti tra uomo e donna. 

Trovi anche un esempio concreto e reale di come una stessa attività può essere vissuta in modo completamente diverso.

Eeee…. se arrivi un fondo al video una chicca finale da portare sempre con te per orientarti nelle tue relazioni

24

uu.jpeg

MA LUI ALL'INIZIO NON ERA COSÌ

Durata: 9:47

Falso!

Nella maggior parte dei casi questo è falso!

La questione è che il tuo compagno è sempre lo stesso ma ora che siete in crisi stai vedendo un’altra sua forma.

È come dire che l’acqua quando è ghiaccio o vapore è diversa da quando è liquida.

No! È sempre acqua ma è cambiato il modo in cui si presenta!

Un occhio esperto sa riconoscere che non c’è stato un cambiamento di sostanza ma di stato.

In questo video ti spiego i 3 casi tipici che portano un cambiamento del comportamento del tuo compagno e quindi della vostra relazione.

Quale dei 3 casi stai vivendo?

25

uu.jpeg

TORNA A VIVERE UNA VITA SERENA!

Durata: 11:19

Vuoi tornare ad essere te stessa?

Serena, ottimista, contenta di svegliarsi al mattino e cominciare una giornata entusiasmante?

Come è possibile tornare a questo livello di energie se ora ti senti triste, stanca, apatica e demotivata?

La svolta è possibile lavorando su due versanti:

1. recuperando tutto quello che hai cambiato di te e sacrificato sull’altare della coppia.

2. individuare e scogliere i nodi profondi della coppia in modo chirurgico.

Questo in tutti i casi trattati ha ridato alle mie paziente una grande energia perché hanno sentito che stavano lavorando in modo efficace sui problemi veri e non stavano girando in tondo sempre sulle stesse questioni!

26

uu.jpeg

PERCHÉ LE AMICHE NON POSSONO CONSIGLIARTI BENE

Durata: 6:46

Le amiche ti vogliono bene 

ti conoscono da tanto tempo 

vorrebbero solo il meglio per te 

sono a costo zero 

c’è fiducia reciproca 

la loro presenza è rassicurante 

Allora perché è meglio evitare i loro consigli quando sei in crisi?

27

uu.jpeg

COME ESSERE COMPLICE CON IL TUO PARTNER!

Durata: 11:41

C’è fiducia, sintonia, condivisione di interessi e hai voglia di risentire una vicinanza con lui? 

Se questi prerequisiti mancano dovrai svilupparli e poi tornare su questo post.

Se l’affiatamento c’è, il passo successivo è coinvolgere il tuo partner nelle attività che ti appassionano! 

Comincia da te.

Cosa ti appassiona? 

Cucinare, cantare, fare sport, l’arte, ballare, filosofeggiare, occuparti dei figli e della casa?

Proponi al tuo partner attività che piacciono anche a lui. Lascia che le vostre passioni comuni lavorino per unirvi e per risvegliare una partecipazione coinvolgente ed eccitante! 

Quindi è fondamentale che entrambi abbiate passioni personali da coltivare e se le potete condividere con il partner, la coppia rimarrà più a lungo fresca e forte.

28

uu.jpeg

COME EVITARE CHE LE BUGIE DISTRUGGANO LA TUA COPPIA!

Durata: 13:02

Ogni bugia occupa il posto di una verità che non si riesce a dire.

Quale verità si nasconde dietro le bugie della tua coppia?

Scopri che lui dalle 18 alle 19:30 non era al lavoro ma a farsi l’aperitivo con i colleghi??   

Se lo aggredisci la prossima volta ti dirà una bugia ancora più grande! 

Chiedigli a cosa gli è servito l’aperitivo. 

Può carpire informazioni importanti per il suo lavoro? 

Giornate troppo stressanti a lavoro? 

Si sente uno sfigato se rifiuta quando i colleghi propongono? 

Non sopporta il ritorno a casa perché sta male con te? (sei pronta a sentire anche questo?) 

Andare oltre la bugia e vederne l’altra faccia (ovvero la verità) può essere la salvezza della tua coppia.

Ovviamente da questa situazione sono esclusi i manipolatori! In quel caso siamo di fronte a problemi completamente diversi.

29

uu.jpeg

ECCO COME LORENA È TORNATA A SENTIRSI UNA BUONA MADRE!

Durata: 9:02

Sentirti una buona madre non può dipendere dai giudizi esterni sopratutto se sono negativi e/o se arrivano dal tuo partner.

Lorena mi racconta che non si sente una madre adeguata perché non rispecchia il modello di madre del compagno.

1. Fermati! Rifletti sui giudizi e valuta quanto siano veritieri

2. Allarga la tua visione. Considera tua/o figlia/o globalmente. Sei orgogliosa di lei/lui?

3. Ribalta le priorità. Se i giudizi arrivano agli insulti, prima di tutto devi lavorare sulla mancanza di rispetto nei tuoi confronti! (v. prossimi video!)

Guarda questo video e scopri come evitare che la mancanza di rispetto nei tuoi confronti distrugga completamente il tuo rapporto di coppia e per salvare la fiducia e la stima che hai in te come donna e come madre!

30

uu.jpeg

HO LASCIATO ANDARE UNA RELAZIONE TOSSICA E HO RITROVATO LA MIA SERENITÀ

Durata: 18:27

𝗣𝗿𝗼𝗯𝗹𝗲𝗺𝗮: Gabriella è alle prese con una relazione tossica con un uomo narcisista.

“Mi sono sentita un’idiota”, “Intrappolata in una relazione non sana”. “Mi sentivo debole” ‍

𝗦𝗼𝗹𝘂𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲: Il mio percorso di 8 settimane 

𝗛𝗮 𝗳𝘂𝗻𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝘁𝗼? Gabriella è tornata ad essere protagonista della sua vita! 

È riuscita a lasciare andare l’uomo che la faceva stare male. 

Si sente leggera e libera. 

Guarda avanti senza avere BISOGNO di amare o essere amata ma con il DESIDERIO di relazioni sane. 

p.s. ricordo come sempre che il mio Percorso richiede impegno e dedizione personale!

31

uu.jpeg

IL VERO MOTIVO CHE TI FA STARE CON LUI

Durata: 11:48

La storia di “Elisa” mostra come ognuno di noi costruisce relazioni per un bisogno specifico personale di quella fase di vita.

Quali tuoi bisogni soddisfa il tuo partner?

Ti fa sentire bella?

Senti di essere riconosciuta come persona?

Evita di toccare temi per te troppo difficili?

È stato l’unico a volerti dare dei figli?

L’amore non è solo attrazione fisica, condivisione di valori e progetti ma è sopratutto la SODDISFAZIONE DI UN BISOGNO PSICOLOGICO.

Elisa ha capito quali erano i suoi bisogni: e tu?

Sai quali bisogni soddisfa il tuo partner?

32

uu.jpeg

MIGLIORA IL DIALOGO CON IL TUO PARTNER ASCOLTANDO IL TUO CORPO!

Durata: 9:09

Quando le emozioni si impossessano di te, rischi di perdere il controllo e dire o fare cose che peggiorano il rapporto con il tuo partner.   

In questo video ti fornisco uno strumento molto efficace per ascoltare le tue emozioni nel corpo e avere sempre un termometro del tuo stato emotivo!   

Perché ascoltare il corpo?   

Perché il corpo non si fa influenzare da giustificazioni, accomodamenti, distrazioni, procrastinazioni, ecc.: ti dice sempre la verità sul tuo stato d’animo (a patto che tu sappia come leggerlo  )

Migliorare la tua comunicazione faciliterà il dialogo riducendo il conflitto di coppia ma sopratutto sarai consapevole delle tue emozioni e di cosa stai vivendo.   

33

uu.jpeg

RISCOPRI TE STESSA CON IL POTERE DELLE EMOZIONI!

Durata: 10:25

𝗧𝗶 𝘀𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗰𝗼𝗻𝗳𝘂𝘀𝗮 𝗲 𝗻𝗼𝗻 𝘀𝗮𝗶 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝗿𝗶𝘀𝗼𝗹𝘃𝗲𝗿𝗲 𝗶 𝗽𝗿𝗼𝗯𝗹𝗲𝗺𝗶 𝗰𝗼𝗻 𝗶𝗹 𝘁𝘂𝗼 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗻𝗲𝗿? 

Ecco il primo video per trovare la soluzione partendo da te e dalla forza delle tue emozioni. 

Gli strumenti che ti indicherò sono così semplici che li insegno anche ai bambini delle elementari con ottimi risultati! 

Sono così efficaci che molte donne hanno già ritrovato maggior fiducia in se stesse trovando la forza di ridefinire il rapporto con il loro compagno. 

Prova anche tu!

34

uu.jpeg

LA COPPIA È IL RISULTATO FINALE DELLA RELAZIONE NON IL PUNTO DI PARTENZA!

Durata: 7:27

La coppia sana esiste solo se si verificano alcune condizioni: l’indipendenza emotiva ed affettiva individuale, il rispetto e la stima reciproci, fiducia in se stessi e nel partner, condivisione di valori, complicità, progettualità comune e molti altri fattori che analizziamo nel percorso di 8 settimane.   

La sommatoria di questi elementi fornisce il risultato finale che è la relazione di coppia. 

Quando si è in crisi di coppia, molto spesso, si tende ad invertire il ragionamento. Si parte dal risultato che si vuole ottenere (separazione o rimanere in coppia) e si cercano di “aggiustare” illusoriamente le variabili che portano a quel risultato.   

“Sblocca la tua crisi di coppia” è il percorso che evita di farti fare questo pericoloso errore!  

Insieme analizzeremo le variabili che costituiscono la tua relazione di coppia, valuteremo se è possibile raggiungere il risultato che desideri e come raggiungerlo. 

35

uu.jpeg

TI LAMENTI DEL TUO PARTNER, MA PERCHÉ CONTINUI A STARE CON LUI?

Durata: 10:13

Individua tutti i motivi che continuano a farti lottare per rimanere in coppia! 

Spesso questa domanda ti viene posta da amici, parenti e colleghi in modo retorico per indicarti di lasciare il tuo compagno. 

Invece io te la sto ponendo in modo che tu possa riscoprire tutte le motivazioni che stanno sull’altro piatto della bilancia rispetto alle lamentele. 

Vivi una crisi di coppia perché da una parte stai bene con il tuo partner dall’altra stai male. 

Se tu stessi solo male te ne saresti già andata e se stessi solo bene non saresti in crisi.

Quindi se ti lamenti e basta, stai parlando solo della metà della tua crisi e non ne uscirai mai! 

È fondamentale che tu consideri anche (e sopratutto) i vantaggi della tua coppia.

 

36

uu.jpeg

COME EVITARE CHE I TUOI MODELLI PASSATI ROVININO LA TUA RELAZIONE ATTUALE!

Durata: 11:54

Spiegone teorico + casi studio + esercizio per cavartela nella tua vita!

Molte donne scoprono durante i primi incontri del mio percorso che si sono innamorate del loro partner perché alcune importanti caratteristiche psicologiche o comportamentali coincidono con l’uomo con cui hanno avuto il primo e più intenso rapporto: il padre!

Se il padre viene visto solo nei suoi aspetti positivi o solo in quelli negativi, c’è il forte rischio che tu sia ancora imprigionata nella relazione con lui e che questa agisca come una grande distorsione nel rapporto con il tuo partner, rendendo quasi certa la crisi di coppia.

Solo considerando tuo padre un essere umano con pregi e difetti come tutti, potrai essere libera di relazionarti con gli altri uomini.

Freud chiamava questo complesso edipico (qui nella versione estremamente semplificata e divulgativa) e in questo video ti parlo di esempi reali di condizionamento di cui le mie clienti stesse si sono rese conto!

In più ti fornisco un semplice ma efficace esercizio per “autodiagnosticarti” e capire quanto il tuo complesso edipico sta condizionando la tua relazione!

 

37

uu.jpeg

LUI È DIPENDENTE DA TE E TI SENTI SOFFOCARE?

Durata: 11:38

Scopri:

cosa ti blocca dal prenderti i tuoi spazi

cosa puoi fare per prenderteli

quali risultati puoi raggiungere

Iniziare a costruire una piccola distanza tra te e lui e allentare la simbiosi di coppia ti aiuta a diminuire le tensioni, recuperare serenità e cominciare a ritrovare te stessa che è uno dei punti centrali per sbloccare la tua crisi di coppia! 

 Attenzione: video non adatto alla dipendenza grave

 

pexels-pixabay-268533.jpeg

Prendi un appuntamento 

Contattami

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder